BECCOFRUSONE



SPECIE : BECCOFRUSONE Bombycilla garrulus
ORTICA ORTO ROSE SAVIGNO VALSAMOGGIA BOLOGNA

ORDINE : Passeriformi
FAMIGLIA : Bombicillidi
Fr.:Jaseur boreal.  En.:Waxwing. De.:Seidenschwanz. Nl.:Pestvogel. Es.Ampelis europeo. Sv.:Sidensvans.
Lunga cresta, punta gialla della coda.

ORTICA ORTO ROSE SAVIGNO VALSAMOGGIA BOLOGNA


Dalla punta del becco alla punta della coda misura circa 18 cm. 
E’ un animale che non passa inosservato, infatti le sue dimensioni e la colorazione del piumaggio attirano l’attenzione dei naturalisti. Si riconosce per l’inconfondibile cresta castano rosata e per la coda corta terminata di giallo. Ha una stria attraverso l’occhio e una macchia alla gola ,nere. Parti superiori castane con groppone grigio .Le ali scure sono macchiate di bianco e giallo con punte scarlatte. Nella bella stagione è un uccello solitario che vive in coppie e accudisce alla prole. Con l’arrivo dell’autunno i Beccofrusoni si riuniscono in stormi nomadi.
ORTICA ORTO ROSE SAVIGNO VALSAMOGGIA BOLOGNA

Habitat: Nidifica nelle radure aperte dei boschi di conifere o betulle del nord. Sverna in terreni più aperti cercando bacche nei cespugli. Tuttavia quando il freddo diventa troppo intenso e non riesce più a trovare il cibo,decide di lasciare il suo habitat inospitale e di raggiungere le regioni più meridionali. Depongono da 4 a 6 uova che covano per 14 giorni.
La sua dieta si compone essenzialmente di bacche e teneri frutti, in primavera si nutre di insetti.
Migratore parziale.
 








Commenti