PAVONIA MAGGIORE

farfalle e falene nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino


farfalle e falene nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
SPECIE: PAVONIA MAGGIORE Saturnia pyri 
ORDINE : Lepidotteri
FAMIGLIA : Saturnidi

farfalle e falene nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
E’ la più grande falena europea raggiungendo i 15 cm di apertura alare, spesso scambiata per un pipistrello quando vola di notte. I sessi sono simili ma il maschio ha le antenne molto piumate. L’ala posteriore è uguale a quella anteriore, solo marrone chiaro invece che grigia davanti. 
farfalle e falene nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
Sulle ali spiccano macchie tonde simili ad occhi, una su ogni ala. Questa falena non si nutre. Trascorre l’inverno come pupa. La si vede sfarfallare da marzo a giugno, talvolta più tardi. 
farfalle e falene nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
E’ facile incontrare i maschi nelle ore crepuscolari mentre volano alla ricerca delle femmine che generalmente si muovono solo per andare a deporre le uova. I bruchi, inizialmente giallastri poi verdi con escrescenze azzurrognole raggiungono fino a 12 cm. La lunghezza dell’ala anteriore è di 70 mm.

farfalle e falene nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
Habitat: La si trova nei boschi radi, nei frutteti e in aperta campagna. Le piante nutrici per i bruchi sono il frassino, il prugnolo e vari alberi da frutto; talvolta causa danni nei frutteti.
N.d.a. E' molto simile alla Pavonia minore.
farfalle e falene nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino

Commenti