PASTA ALLA VERZA VIOLA

ricette orto giardino dittamo lavanda rose tarassaco erbe officinali confetture sali aromatici tisane oleoliti ghirlande sacchetti profumati

Con questa abbiamo finito le verze viola, peccato perché quest’anno sono venute proprio bene e soprattutto buone. Più che usarle come contorno noi le mangiamo nel sugo della pasta o ci faccio dei risotti, in questo caso è un sugo,
per due persone gli ingredienti sono:
•    160 gr di pasta corta
•    ½ testa di verza viola o una intera se piccolina
•    250 ml di panna fresca
•    pinoli
•    Sale
•    Olio extravergine d’oliva
ricette orto giardino dittamo lavanda rose tarassaco erbe officinali confetture sali aromatici tisane oleoliti ghirlande sacchetti profumati
Iniziamo: prendo la padella , verso un po’ di olio e ci metto subito la verza che ho precedentemente tagliato a striscine strette, strette. Inizio tenendola coperta e la faccio stufare. Dopo circa dieci minuti, quando si è intenerita, levo il coperchio così che evapori il liquido che eventualmente si è formato e la faccio diventare croccante. Assaggiate sempre perché, i diversi fuochi e le diverse pentole, cambiano i tempi di cottura. Quando è un pochino bruciacchiata salo e aggiungo la panna fresca (non usate quella a lunga conservazione, è piena di conservanti e vira il sapore oltre che la consistenza). In un padellino tosto i pinoli senza aggiungere nulla e li aggiungo nel piatto prima di servire.
ricette orto giardino dittamo lavanda rose tarassaco erbe officinali confetture sali aromatici tisane oleoliti ghirlande sacchetti profumati
Le foto sono riferite a una variazione della ricetta, quella panna e pinoli è meglio ma più “impegnativa” quella delle foto (senza panna e con le noci che sostituiscono i pinoli) è più leggera. Ma del resto la cosa bella del cucinare è che ciascuno di noi può fare le sue modifiche a seconda dei prodotti a disposizione e dei gusti. 
ricette orto giardino dittamo lavanda rose tarassaco erbe officinali confetture sali aromatici tisane oleoliti ghirlande sacchetti profumati
Un trucco per quando è inverno sta nel riscaldare i piatti prima di riempirli. La pasta ci metterà di più a raffreddarsi e tutto sembrerà più buono…

Commenti