SAPERDA PUNCTATA

saperda punctata rose erbe aromatiche sali aromatizzati confetture tisane e altro ancora alla fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna in Appennino vicino Zocca
saperda punctata rose erbe aromatiche sali aromatizzati confetture tisane e altro ancora alla fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna in Appennino vicino Zocca
SPECIE: SAPERDA  Saperda  punctata
ORDINE : Coleotteri
SOTTORDINE: Polifagi
FAMIGLIA : Cerambici
saperda punctata rose erbe aromatiche sali aromatizzati confetture tisane e altro ancora alla fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna in Appennino vicino Zocca
Può raggiungere una lunghezza di 11-18 mm. La testa, il pronoto e le elitre sono verdastri, con quattro punti neri sul pronoto e sei punti neri su ogni elitra. Gli adulti si possono osservare in maggio- luglio. Sono prevalentemente crepuscolari e notturni; generalmente stanno sulle foglie, sui rami e sui gambi della pianta ospite; io l’ho trovato sul muro della casa in pieno giorno. Direi che sul muro bianco si vedeva bene.
saperda punctata rose erbe aromatiche sali aromatizzati confetture tisane e altro ancora alla fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna in Appennino vicino Zocca
Sta diventando una specie vulnerabile nell'Europa centrale per la distruzione, causata da una malattia, di buona parte degli olmi , suoi principali ospiti. Tuttavia, questa specie può svilupparsi anche in altre specie arboree; salici e querce, probabilmente questo garantirà la continuità della popolazione anche dove i vecchi olmi si estingueranno totalmente. Svernano sotto forma di larva. Il ciclo di vita è di uno o due anni.
saperda punctata rose erbe aromatiche sali aromatizzati confetture tisane e altro ancora alla fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna in Appennino vicino Zocca
Habitat: Boschi a foglia caduca, le larve si nutrono principalmente sotto la corteccia di tronchi morti o di grandi rami di olmo  ma anche di altri alberi a foglia caduca come la quercia e il salice.
saperda punctata rose erbe aromatiche sali aromatizzati confetture tisane e altro ancora alla fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna in Appennino vicino Zocca
Vicino a casa c’è una vecchia siepe e fra gli alberi che la compongono c’è il resto di un ex gruppetto di olmi, dico così perché sono tutti morti e mentre all’inizio pensavo di tagliarli via adesso tolgo solo il legno che potrebbe essere pericoloso se cadesse. Mi sono accorta che c’è un mondo che gravita attorno questi olmi morti: insetti, larve, ragni e come diretta conseguenza ci sono sempre degli uccelli in cerca di qualcosa da mangiare e soprattutto picchi, sia quello verde che quello rosso maggiore. Peccato che loro non amino essere fotografati.

Commenti