MOZZARELLA IN CARROZZA E FIORI DI TARASSACO FRITTI

gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee
Ieri era un giorno no, come conseguenza più tempo a disposizione per cucinare visto che fuori si lavora meno. Le uova abbondano e la voglia di fritto è sempre tanta. In più ho scoperto una ricetta da fare con il tarassaco che è in fiore proprio in questo periodo ed ho quindi deciso di provarla.

Per cui armata di :
•    1 confezione di pan carrè
•    5 uova
•    3 mozzarelle
•    50 circa fiori di tarassaco
•    Farina, sale e birra per fare la pastella
•    Olio extravergine di oliva per friggere
gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee
Ho iniziato preparando la pastella per il tarassaco così ha avuto il tempo di riposare. Ho mescolato ad occhio farina un pochino di sale e abbastanza birra per renderla semiliquida. Ho fatto poca pastella, la prossima volta aumenterò le dosi.
gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee
Ho tagliato ogni mozzarella in tre fette che sono andate a riempire il pan carrè. Ovviamente una fetta di pane, una di mozzarella ed una di pane. Schiacciato in maniera che il tutto aderisse bene.
gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee
Un piatto conteneva acqua, uno farina e l’ultimo le uova sbattute leggermente salate. Ogni “toast” deve passare prima nel piatto dell’acqua a bagnare i bordi,
gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee
successivamente i bordi vanno passati nella farina (facendo così la mozzarella non uscirà dal toast mentre frigge, non so perché ma funziona)
gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee
per ultimo il passaggio nell’uovo e poi nell’olio caldo a friggere.
gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee
Finiti i toast ho fritto i fiori di tarassaco. Prossima volta farò più pastella per avvolgere i fiori. Ma visto che è stato spazzolato tutto direi che sono venuti bene….
gelatina di tarassaco, confettura di petali di rose, confetture di piccoli frutti, lampone, fichi, amarene, ribes, uva spina, prugne, sali aromatizzati al timo, issopo, alloro, maggiorana, oleoliti di iperico, oleolito di rosmarino, oleolito di cipresso, oleolito di salvia, oleolito di lavanda, oleolito di lavandino, ghirlande, ortica alimentare fresca e secca, erbe aromatichee spontanee

Commenti