IPERICO

iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
SPECIE: IPERICO Hypericum perforatum
FAMIGLIA : Guttiferae

iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
Chiamato anche erba di San Giovanni o scaccia diavoli, l’iperico è una pianta erbacea perenne con un corto rizoma sotterraneo che produce numerosi fusti, che possono raggiungere il metro di altezza, lignificati alla base e molto ramificati in cima.
iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
Le foglie sono opposte, di forma ovale e guardate in trasparenza sembrano bucherellate, ciò è dovuto alla presenza di ghiandole traslucide, da cui il nome perforatum, sul bordo ci sono ghiandole di colore nero contenenti ipericina.Il fiore è riunito in ampi mazzi, ha cinque petali ed è di colore giallo, anche lui presenta le ghiandoline di colore nero contenenti ipericina.
iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
Il frutto è una capsula che  contiene i piccoli semi cilindrici. Fiorisce in giugno luglio.
Habitat: Cresce dal mare alla montagna, nei luoghi secchi.
N.d.a. Si diceva che idossare quest'erba proteggesse dalle entità maligne, che tenesse lontani i raffreddori e attraesse potenziali amanti.
Che i fiori raccolti la notte di San Giovanni aiutassero a salvarsi da follia e fantasmi.
Non calpestate quest'erba altrimenti un cavallo fatato sorgerà sotto i vostri piedi e vi porterà via....
Inseritelo nella federa del cuscino per ispirare le visioni profetiche.

iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
N.d.a. Con i fiori si fa un’oleolito, dal caratteristico colore rosso, utilizzato per piaghe, ferite, scottature, eritemi solari, etc. La tintura viene utilizzata per i disturbi nervosi, soprattutto contro la tensione. Sembra che allievi i sintomi della menopausa.

iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
Esistono molte varietà di iperico, molto diffuso nei giardini è L’iperico calycinum  come bordura. Alto circa 40 cm, le foglie sono ellittiche molto più grandi del perforatum, i fiori sono grandi  e di un bel giallo. La pianta si sviluppa a tappeto. Fiorisce in maggio luglio.
iperico erbe aromatiche officinali e spontanee rose orto nel giardino visitabile della fattoria didattica dell ortica a Savigno Valsamoggia Bologna vicino Zocca nell Appennino
N.d.a. Fondamentale è raccogliere erbe e fiori solo in posti non inquinati e dove non vengono usati prodotti chimici di qualunque tipo. Non tutte le erbe selvatiche sono commestibili, se non siete certi del riconoscimento non raccoglietele.

Commenti