GELO

birdwatching, escursioni, pic-nic, riconoscimento erbe spontanee e mangerecce, rose, lavanda, confetture artigianali, sali aromatizzati, oleoliti e ghirlande
L’inverno è finalmente arrivato portando con se tanto freddo e gelo.
birdwatching, escursioni, pic-nic, riconoscimento erbe spontanee e mangerecce, rose, lavanda, confetture artigianali, sali aromatizzati, oleoliti e ghirlande
Le tanto snobbate mangiatoie sono entrate in funzione a pieno ritmo. Questi uccellini sono rimasti autosufficienti, ero convinta che dopo tanti anni in cui gli diamo un aiuto per l’inverno diventassero pigri e dipendenti dal nostro cibo. Invece finchè trovano da mangiare in giro non vengono a prendere il nostro. Sono soddisfatta, questo vuol dire che stiamo riuscendo a mantenere un equilibrio fra le piante per noi e quelle per i selvatici.
birdwatching, escursioni, pic-nic, riconoscimento erbe spontanee e mangerecce, rose, lavanda, confetture artigianali, sali aromatizzati, oleoliti e ghirlande
Un esempio è stato il melo vicino a casa: una parte delle mele le ho raccolte, l’altra no. Quelle lasciate le continuavo però a vedere sull’albero e mi sono chiesta se stavo facendo una sciocchezza lasciandole marcire e portando malattie all’albero. Invece nel momento del bisogno sono sparite tutte, infatti finito l’inverno non mi rimangono mai dei resti per terra, compreso sotto il fico che tutti dicono sia un’albero che sporca molto.
birdwatching, escursioni, pic-nic, riconoscimento erbe spontanee e mangerecce, rose, lavanda, confetture artigianali, sali aromatizzati, oleoliti e ghirlande
Una cosa che non mi stancherò mai di suggerire è: quando progettate un giardino programmate sempre delle piante per i selvatici, ci saranno meno malattie, parassiti e tanta bellezza in più.

Commenti