TZATZIKI A MODO MIO CON FRITTATA DI ORTICHE

oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica

Sono gli ultimi cetrioli dell’orto, il caldo, forse, prima o poi ci lascerà, quindi faccio il pieno di cibi che amo in special modo d’estate. Fra questi c’è lo tzatziki. Si tratta di una salsa, zuppa o antipasto che ha origine dai balcani. Io l’ho conosciuto da ragazza in Grecia e me ne sono innamorata. Nella ricetta originale c’è anche l’aglio che io non metto. Ma eccola qui:
•    1 cetriolo di medie dimensioni
•    1 vasetto di yogourt
•    Sale
•    Olio extravergine d’oliva
oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica
Come prima cosa prendo il cetriolo e taglio la testa e la coda che strofino sulla parte tagliata finchè non schiuma (in questa maniera dovrebbe perdere l’amaro, non so se funziona davvero ma oramai lo faccio d’abitudine),
oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica
lo sbuccio dopodiché vai con la grattugia. L’ammasso di cetriolo grattugiato lo prendo in mano e lo strizzo, deve uscire tutta l’acqua, non preoccupatevi se diventa brutto tanto va mischiato con tutto il vasetto di yogurt, un pochino di sale e l’olio.
oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica
La quantità dell’olio varia a seconda che la salsa (io lo uso come salsa) la si voglia più o meno lenta.
oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica
In questo caso l’ho accompagnato con il carpaccio e le patate cotte come rosti,
ma sta benissimo anche con la frittata di ortiche che eccola qua:
oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica
•    1/2 etto di ortiche fresche
•    6 uova
•    Parmigiano grattugiato
•    Burro
•    Sale
oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica
Lavate le ortiche e scottatele in acqua bollente. In una ciotola sbattete le uova, salatele, aggiungete il parmigiano (la quantità dipende dal gusto personale), aggiungete le ortiche scolate e tritate grossolanamente.
oleolito di lavanda, oleolito di iperico, oleolito di cipresso, oleolito di rosmarino, oleolito di salvia, sali aromatizzati all'issopo, sali aromatizzati alla maggiorana, sali aromatizzati all'alloro, sali aromatizzati al timo, confetture di rose, confetture di piccoli frutti, gelatina di tarassaco, ghirlande di fiori secchi sono alcuni dei prodotti della fattoria didattica dell'ortica
Tutto in padella calda con del burro fuso!
E secondo me con lo tzatziki sta benissimo.

Commenti